27 marzo 2014

PORTARE I BAMBINI IN FASCIA

Eccomi!
Non è che posso tutti i giorni scrivervi del mio stato d'animo e del periodo di estrema difficoltà in cui ci troviamo :)!
Di più utilità sono gli argomenti conservati nella mia cartellina delle "cose-di-cui-parlare".
Tra questi, alcuni suggerimenti che arrivano dalla doula che ho incontrato al C'era 2 volte di corso Peschiera.
Ve ne avevo già parlato qui, ricordate?

Andando in negozio, ho visto il volantino che pubblicizza la sua attività, gratuita, sull'uso delle fasce.
Quante immagini mi sono venute in mente!
A partire dal viaggio in Africa, anno 1996, sino al viaggio verso l'asilo nido di via Braccini, anno 2009, dove il passeggino triplo era più lungo di una spanna rispetto all'ascensore.
Ho provato di tutto: zainetti, marsupi, fasce... ma usare quest'ultime non è affatto facile.

Ed è per questo che lo consiglio caldamente... un obbligo, in realtà, per chi ha gemelli o figli di età prossima, dovrebbe essere un obbligo :)

"Se desideri portare il tuo bambino in fascia ma non sai come fare, vuoi un consiglio rispetto alle posizioni o vuoi fare alcune prove insieme, puoi chiedere aiuto alla doula che ti darà consigli sui vari supporti, fascia, mei tai, fascia ad anelli. Sarà a tua disposizione gratuitamente presso il negozio C'era 2 volte, il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 9.00 alle 12.00 (doula Olga 327-5797979 doula Marzia 333 9871669)"

immagine tratta dal sito: http://olgapasin.it/doula/portare-piccoli/

Nessun commento:

Posta un commento