16 gennaio 2013

A TORINO ARRIVA "NAVIGARE SICURI"

Se ne parlava al telefono con Giovanna, il mese scorso.
La rete è affascinante e ammirare i nostri nativi digitali mentre si dilettano con i nostri cellulari, molto istruttivo.
Mi trovo in accordo con Centopercentomamma quando scrive: "(...) mi sono resa conto che i nativi digitali sono impreparati di fronte ai pericoli e alle insidie del web e che accanto hanno adulti che cercano di dare risposte che spesso non hanno".
Lavoro nella scuola da tantissimi anni e ricordo quando, studentessa di quarta, è arrivato il primo Mac in laboratorio (non sono così vecchia, è la pubblica amministrazione che spesso è lenta :))
Credo sia importante per noi operatori (e genitori) sentirsi responsabili e dunque procurarsi gli strumenti per accrescere le necessarie competenze.

Questi sono i motivi principali per cui cercherò di partecipare all'incontro Navigare Sicuri di Telecom Italia. I temi trattati sono legati all'uso della rete da parte di bambini e ragazzi, alla dipendenza che ne può scaturire, al bullismo, rischio possibile, alla legalità, alla sicurezza in generale.

tratto da qui http://navigaresicuri.telecomitalia.it


Vi suggerisco la lettura di articoli di chi scrive molto meglio di me:
http://www.filastrocche.it/navigaresicuri-in-rete/
http://centopercentomamma.blogspot.it/2013/01/navigare-sicuri-di-telecom-italia-torino.html
http://www.blogmamma.it/2012/12/04/navigare-sicuri-seguire-figli-web/
http://mammaeconomia.blogspot.it/2013/01/navigare-sicuri-fa-tappa-torino.html

andate ad approfondire e ditemi se ci troviamo insieme

23 gennaio ore 11.00 - Scuola Media Foscolo -Via Piazzi 57
(http://www.scuolafoscolo.it)

Sul sito del progetto navigaresicuro potrete vedere l'incontro; sarà trasmesso in diretta.



Nessun commento:

Posta un commento