10 ottobre 2012

UNA DOMENICA DI AUTUNNO A FENESTRELLE

Abbiamo fatto il bis, dunque vuol proprio dire che ne vale la pena :)
Ci siamo fermati prima di arrivare a Fenestrelle, a dire il vero... A Granges di Mentoulles.





Da Torino, con poca automobile, ci si arriva e la strada è piacevole.
Uscendo dalla tangenziale che porta a Pinerolo (euro 1,50) si prosegue verso Pragelato.
Se occorre fare la spesa, a Perosa Argentina c'è una Coop aperta anche di domenica.
Dopo Roure, sulla sinistra, troverete il bivio per Granges.
Prendetelo e proseguite.
Oltrepassato il ponte, c'è un primo parcheggio dove, se volete, potete già lasciare l'automobile. 
Oppure, se avete molto bagaglio o bimbi piccoli, proseguite la strada. Appena potete, girate sulla destra; la strada è sterrata e stretta ma dopo pochi metri arrivate ad un'area attrezzata molto carina e accogliente, con giochi per i bimbi, tavoli per mangiare e barbecue per cucinare.
Per me montagna è camminare e così la nostra passeggiata da qui prende il via.
Proseguite e arriverete a Chambon. 


Le strade percorribili sono due: potete costeggiare l'acqua oppure passare da sopra.
In entrambe i casi, piacerà ai bimbi che hanno da vedere e da raccogliere in abbondanza...
A Chambon, prendete un buon caffè al bar ristorante, ammirate il forte di Fenestrelle in tutta la sua imponenza e maestosità e, se ne avete ancora le forze, potete raggiungere l'area giochi.
Questa strada non è faticosa, vi si accede anche con i passeggini e il percorso non dura oltre la mezzora.
Buon divertimento :)


Nessun commento:

Posta un commento