3 agosto 2012

FERIE DI AGOSTO

foto Loretta Campomaggi

foto Loretta Campomaggi

foto Loretta Campomaggi

Sono qui che salto tra un argomento e un altro; ogni tema e ogni bozza preparata mi sembrano fuori luogo.
Perché in realtà ho voglio di scrivervi che stiamo bene e siamo felici.
Quasi fa ridere, no? Un pensiero infantile, occorre trovare qualche pippa mentale da produrre attorno perché così è una banale considerazione.
Così, è così e basta!
Siamo felici; molto più che in altri momenti di vacanza. 
Attenzione; capricci e testardaggine e problemi (forti) di udito continuano a persistere.
La crescita dei turulli mi sta aiutando a superare la mia paura "del mondo"; in questi anni, poco per volta, sono nate delle ansie: timore di fare troppo rumore, di essere troppo ingombrante, di essere fermata per strada per la solita domanda, di essere negativamente giudicata... 
Durante questa vacanza ci stiamo finalmente aprendo e così siamo, giorno dopo giorno, circondati da persone meravigliose che ci vogliono bene, molto bene, ci insegnano generosamente, condividono tempo e sorrisi.
Ci stiamo divertendo; e quello che volevamo da queste giornate si sta avverando: stiamo insieme, contenti di farlo. Non desidero ricominci la scuola, non desidero tornare a lavorare, non desidero che altri stiano con loro. 
Sono felice di avere tempo per giocare, dormire, stare al mare, passeggiare, parlare! Quanto ci piace...
A me piace tantissimo sentire le loro voci. 
E spiegare e sentire zia Mafalda che racconta loro dei conigli e Giacomo che ha un modo nuovo ogni giorno per attrarli e interessarli.
Siamo tanti e, solitamente, la nostra quotidianità è fatta di corse per aggiudicarsi l'ultimo biscotto (prima che finiscano tutti), corse per arrivare al gabinetto (prima che altri lo occupino), voce alta (prima che altri sommergano le parole), abbracci a mamma e mapi (prima che vengano dati ad altri e arrivi troppo presto l'ora della nanna).
Sono felice perché possiamo goderci ognuna di queste cose con calma (Ndr: tutto tranne il cesso, ecco, per capirci... :))
Dunque scusate se in questi giorni scriverò meno...
Di sera la coccola è più lunga a meno che i grandi non si siano addormentati insieme ai piccoli nei loro letti.

7 commenti:

  1. Che bella una vacanza cosi! Anche io provo un sentimento simile, mi libero dalle paure e mi godo con sincerita le mie bimbe. Buone vacanze cara e goditi tutta la felicita! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e mi hai fatto commuovere! :) grazie, grazie ... grazie

      Elimina
  2. Le vostre vacanze mi sembrano belle come quel blu che da mare diventa cielo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto! perfetto... sì... potremmo dire solo questo :)

      Elimina
  3. Loretta tutto ok?
    Immagino che le vostre giornate siano stracolme di mare e giochi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! bene... agenda fittissima, tra cugini e zii... ma non ho abbandonato idea... ti muovi per qualche piccola gita? gelato a Arcevia? passeggiata a Serra? ...

      Elimina
    2. Fino a lassù sarà difficile che riesca ad arrivare.
      I gemelli hanno un'autonomia di 20 chilometri.
      Se ti capita di venire fino a Senigallia io ci sono senz'altro.

      Elimina