7 aprile 2012

FRUTTA NELLE SCUOLE

http://www.fruttanellescuole.gov.it/

http://www.fruttanellescuole.gov.it/



Con piacere ospito sul blog lo spot pubblicitario "Frutta nelle scuole", il programma europeo che promuove il consumo di frutta e verdura nelle scuole primarie.
Si intende, per ogni visualizzazione del video, dovrei guadagnare 0,06 centesimi! 
Non è per questo che ve ne parlo, ovviamente.
"Grazie a Frutta nelle Scuole, ogni anno migliaia di bambini imparano a gustare la bontà di frutta e verdura. Alimenti ricchi di vitamine e di fibre, che è importante introdurre nelle abitudini alimentari degli alunni e delle loro famiglie"
Nel video ci sono alcune scene “rubate” dalla creazione e produzione del nuovo spot TV che sarà on air nella seconda metà di aprile 2012.
Perché parlare di frutta e verdura?
"Circa 1 adulto su 3 ha problemi di sovrappeso e quasi 1 italiano su 10 è decisamente obeso. Tale tendenza è più accentuata tra i bambini e gli adolescenti. Da qui la necessità di attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari per avvicinare le famiglie e soprattutto i bambini al mondo dell’agricoltura e ai suoi valori tradizionali".
Lo spot è divertente, il tema colorato, estivo e apprezzabile.
I nostri turulli, per fortuna, sono come noi divoratori di frutta e dei buoni mangiatori di verdura... Ne compriamo in media dai 15 chili ai 20 chili ogni settimana.
Vi invito a visitare il sito che presenta l'iniziativa; trovate idee dedicate ai bambini e il giusto spazio di informazioni per genitori e insegnanti: http://www.fruttanellescuole.gov.it/

2 commenti:

  1. La mia primogenita ha sempre mangiato tonnellate di verdura fresca.
    Frutta un po' meno, ma abbastanza.
    Per gli altri due maschiacci invece è tutta un'altra storia. Un po' di frutta, giusto per farti un favore, e poca e rara verdura.
    Il buon esempio non manca, ma non so più cosa inventarmi...

    RispondiElimina
  2. Forse crescendo migliora...non apprezzano neanche attaccarsi direttamente alle piante? Ha un certo fascino! Un abbraccio e auguri

    RispondiElimina