18 ottobre 2011

GIOVANNI, IL MARITO DI NICOLETTA...

foto Loretta Campomaggi

Prima della partenza ho chiesto a Giovanni la situazione economica come andava...
E mi ha aggiornato sul fatto che è in cassa integrazione e che da aprile non percepisce stipendio.
Non ho mai sentito da entrambi una parola di lamentela, nè per la sfiga generale che li colpisce da anni nè per la malattia, tantomeno per i soldi.
Giovanni tornerà dalla terra natia alla fine di ottobre e io gli ho promesso che avrei fatto per lui ma soprattutto per Claudio, Federico e Emanuele, i loro tre bimbetti, una raccolta di soldi.
In giro c'è tanta gente di merda ma io, credetemi, sono perlopiù circondata da persone belle...
E questo, insieme a danilo e ai turulli, è il bello della mia vita... Della mia vita fortunata.
Ecco, per la mia amica Nicoletta posso solo imparare a vivere meglio, giorno dopo giorno, e impegnarmi per aiutare i suoi tre bimbi.
Parto da qui: darò loro dei soldi.
Se volete aiutare me e loro, sapete come contattarmi.
E se siete anche voi circondati da persone sensibili, parlate di questa storia e diffondete queste righe.
Grazie! ...a tutti


1 commento:

  1. Loretta, ma non c'è modo di aiutarli anche tramite le istituzioni?

    RispondiElimina