14 aprile 2011

RACCONTO

Ferma al semaforo di Corso Agnelli guardo l'incrocio.
Vedo due uomini più o meno della stessa età che si guardano intensamente e a lungo... tipo duello...
Uno dei due era sulle strisce pedonali e teneva tra le mani le maniglie di un passeggino.
L'altro era fermo per il rosso, accanto a me, e stringeva il manubrio di una Harley Davidson.
Uno aveva una bella camicia portata in modo informale, mocassino e capelli lunghi spettinati dalla brezza; l'altro un bel casco, un giubbotto e tante frange cadenti...
Mi sono chiesta cosa ci stesse dietro a quello sguardo così prolungato...
Può essere che stessero pensando ai fatti loro... e invece ho avuto la sensazione che si domandassero: "Ma quel co...ne lì mi starà invidiando???"
Poi è scattato il verde...
Rintronata dal rumore assordante della moto, con la mia auto e le sue tre alzatine + un seggiolino, sono partita... fronte alta e sguardo concentrato.
La Harley era già un piccolo puntino... fermo all'incrocio successivo.
foto Loretta Campomaggi

Nessun commento:

Posta un commento