21 aprile 2011

LA RUSPA DI CARTA

Abbiamo già parlato della nostra abitudine di ritagliare disegni, cartoncini ecc... per giocare e reciclare.
Vi racconto di Davide la settimana scorsa; si è arrampicato sul tavolo dove appoggio i ritagli e i materiali per proporre loro (e a me stessa) attività varie.
Stava giocando con la ruspa (tridimensionale) che un paio di anni fa Anna ha regalato a Francesco.
E ha trovato il ritaglio che ho conservato in una busta trasparente insieme ad altri; proviene dalla scatola in cui era imballato il giocattolo.
Mi ha chiesto di averla.
Per un'ora circa, in preda ad una strana euforia, ha giocato con due ruspe, una di cartone e una di plastica, una piatta e una voluminosa.

foto Loretta Campomaggi

1 commento: